Amministrative Trapani: “Villa Margherita diventerà la città dei bambini” così il candidato sindaco Peppe Bologna.

484

TRAPANI. Un restyling completo dello storico giardino pubblico per trasformarlo, realmente, in un luogo a misura di bambino. E’ la proposta del candidato sindaco di Trapani, Peppe Bologna, inserita nel progetto elettorale “Nuova Città”.

La villa Margherita – ha spiegato – avrà una duplice destinazione: palestra a cielo aperto e città dei bambini, con l’apertura di una scuola dell’infanzia “pilota”, da realizzare con il sostegno di aziende private, con corsi di lingua araba tenuti da docenti madrelingua, che riconosca e riservi il 30% delle iscrizioni ai figli dei ragazzi padri, delle ragazze madri e delle coppie omosessuali”.

Tra gli interventi per la riqualificazione dell’area, prevista la realizzazione della pavimentazione gommata in alcune zone, una nuova area ludica attrezzata con scivoli e dondoli, segnaletica stradale a misura di bambino, la riattivazione del bar e dei servizi di ristorazione e la delimitazione di un percorso “jogging” con relativa area attrezzata. Infine l’area destinata al teatro andrà “rimodernata” per ospitare oltre alla lirica, anche la prosa ed il cinema per grandi e bambini.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: arrestate tre persone per coltivazione di Marijuana
Articolo successivoRiqualificazione del Forte di Santa Caterina a Favignana. YAC annuncia i vincitori del concorso Art Prison.