Rifiuti indifferenziati si passa ad un turno. Ecco il nuovo calendario.

5423

Dal 7 Maggio ad Alcamo si passa da due turni ad un turno per la raccolta dell’indifferenziato

ALCAMO. Già era stato più volte paventato dall’Assessore all’Ambiente Roberto Russo e non solo, ora è realtà, infatti dal 7 Maggio sarà effettivo il passaggio da due turni ad uno per la raccolta dell’indifferenziato. Lo scopo, come più volte espresso dall’Amministrazione Comunale, sembra essere quello di incentivare i cittadini a differenziare e contemporaneamente ridurre i rifiuti da conferire nelle discariche, che come più volte detto “soffrono”, cioé sono stracolme.

Il solo turno settimanale interesserà le utenze domestiche e Alcamo Città. A renderlo noto il Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, che inoltre afferma: “In particolare, per la zona azzurra sarà il martedì, mentre per la zona verde il sabato, secondo i consueti orari e modalità”.
“Intendiamo così incentivare ulteriormente la raccolta differenziata – continua Surdi – potenziando al contempo altri servizi come il verde pubblico e il porta a porta ad Alcamo Marina.
Conclude il Sindaco: “Invito tutti ad adeguarsi al nuovo calendario e a differenziare sempre di più e meglio”.

Ecco il nuovo Calendario e le zone

Sull’argomento:

Questione rifiuti in Sicilia, Musumeci incontra i Comuni. Russo (Ass. Ambiente Alcamo): “Riunione deludente”

L’Assessore Russo sulle modifiche al Piano Rifiuti, Tari e rischio perdita posti di lavoro

Per il Sindaco Surdi “un’opportunità”, per Ruisi (ABC) “un Salto nel Buio” (VIDEO)

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa cucina castellammarese “conquista” la Svizzera con lo chef Mirko Catanzaro
Articolo successivoCastellammare, la politica “frammentata” e la corsa delle liste civiche
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.