Sanatoria per gli alloggi occupati, l’IACP: “Allo stato non è possibile formalizzare alcuna richiesta”

1294

L’Iacp di Trapani ha comunicato che a fronte della notizia pubblicata da molti organi di informazione e cioè la possibilità della sanatoria delle occupazioni abusive dei propri alloggi popolari, norma inserita tra gli articoli che compongono la nuova legge regionale di bilancio 2018, allo stato non è possibile formalizzare alcuna richiesta da parte dei soggetti interessati.

L’ente, come d’altra parte tutti gli altri Iacp della Sicilia, infatti attende la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Regione della legge, passaggio indispensabile perché la nuova Finanziaria abbia piena efficacia, e successivamente di concerto con l’assessorato regionale alle Infrastrutture definirà le procedure per la raccolta delle istanze.

Infine l’Iacp comunica che sarà sua cura dare notizia a tutti gli inquilini occupanti abusivi non appena sarà possibile procedere alla raccolta delle relative domande.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTurnazione idrica da tre a quattro giorni
Articolo successivoTrapani, e quella certa grande fuga