E’ operativo il Rifugio Sanitario di Alcamo sito in contrada Tre Noci

2956

E’ operativo il Rifugio Sanitario di Alcamo sito in contrada Tre Noci (via Tommaso Papa 98. tel. 0924- 21080); il Rifugio è ospitato presso un bene confiscato alla mafia ed è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 11.00.

“Il servizio prevede – afferma l’assessore all’ambiente del Comune di Alcamo, Roberto Russo – la possibilità di ospitare circa 30 cani per il tempo necessario alla cura o alla sterilizzazione, per poi destinarli alle adozioni oppure alla re-immissione sul territorio, quando possibile.

La struttura è dotata di un ambulatorio veterinario al servizio dell’anagrafe canina e presto, grazie alla convenzione con il servizio veterinario dell’ASP di trapani, anche alla sterilizzazione e alla cura dei cani randagi accalappiati sul territorio.

La piena funzionalità – continua l’Assessore – permetterà una più incisiva lotta al randagismo.

La gestione con personale comunale, nella prima fase di attività, consentirà di valutare quali criticità e quali esigenze devono essere affrontate e risolte anche con il contributo delle associazioni di volontariato.

Successivamente sarà valutata la possibilità di avviare una gestione condivisa con una o più associazioni che hanno già manifestato la propria disponibilità.

L’anagrafe canina è attiva su appuntamento, il martedì dalle ore 9.00 alle ore 11.30, per l’inserimento microchip, trasferimenti di proprietà, segnalazioni pronto intervento, passaporti per cani.