Si avvicinano le elzioni a Castellammare del Golfo. Nasce “Area Comune”

1806

Lo scenario politico di Castellammare del Golfo, più si avvicinano le elezioni, più si arricchisce sempre di nuove associazioni e gruppi politici. L’ultimo, in ordine di tempo, è il gruppo politico denominato “Area Comune”.

Il gruppo nasce, si legge in un comunicato, dall’esigenza “di dare vita ad una nuova aggregazione socio-politica che, avendo come unico fine lo sviluppo sostenibile del nostro territorio, fosse pronta a spendersi in maniera unitaria per il rinnovo del Consiglio Comunale e per la scelta del Sindaco”.

Un “movimento” dichiaratamente di centrodestra, ma anche con radici nei movimenti civici, “aperto a tutte le forze e aggregazioni democratiche e progressiste della società civile, la cui volontà è prima di tutto quella di rimettere al centro gli interessi sia della la città che dei cittadini”.

Un unione “che riunisce al suo interno esperienza ed innovazione, giovani ed adulti, donne ed uomini, con la consapevolezza di doversi spendere a 360 gradi per ridare dignità al nostro territorio e per dare le giuste soluzioni amministrative a tutti coloro che credono in un futuro nella nostra città, ed a tutti quelli che nella nostra città hanno investito le proprie energie e le proprie risorse”.

Un futuro che passa da “Ottimizzazione delle risorse disponibili, investimenti sui servizi e sulle infrastrutture con particolare riguardo al porto ed al depuratore, stesura del nuovo PRG, aiutialle fasce più deboli e, ovviamente, incentivi per la nascita di attività produttive” ma “per ottenere ciò, occorre prima di tutto rendere efficiente e funzionale la macchina burocratica comunale attraverso anche la programmazione della graduale stabilizzazione del precariato”.

“Sappiamo – conclude il comunicato – che ci aspetta un lavoro intenso e pieno di difficoltà. Ma sappiamo anche che abbiamo le energie e la convinzione di farlo. E se, come auspichiamo, riusciremo ad avere l’appoggio ed il sostegno di quanti come noi credono nelle potenzialità del nostro territorio, allora siamo sicuri che Castellammare ed i Castellammaresi potranno avere un futuro migliore”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“WTKA England Open Championships”. Belluardo: “Partecipare ad una manifestazione internazionale, indossando la maglia con scritto Italia e Sicilia, è un sogno”
Articolo successivoSebastiano Tusa è il nuovo assessore ai Beni culturali della Regione Siciliana. Sgarbi consulente.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.