Tariffe per gli impianti sportivi e l’articolo “dimenticato”

1659

Un articolo che forse in tanti non avevano “notato” o non ricordavano

ALCAMO. L’articolo 5 del Regolamento sugli impianti sportivi sembra buttare acqua sul fuoco del dibattito sulle tariffe per gli impianti sportivi, infatti l’articolo prevede uno sconto del 50% sulle tariffe da applicare a chi usufruisce degli impianti sportivi, si parla di associazioni dilettantistiche (Per i particolari alleghiamo articolo 5). A “scoprirlo” l’amministrazione e gli uffici del Comune di Alcamo. Ma nasce la domanda spontanea: come mai la “dimenticanza” di tale articolo? Ma alla fine meglio tardi che mai.

In sintesi il dibattito, dai toni certe volte molto accesi, perde di intensità, perché viene meno il “contendere”, cioé l’aumento, considerato da più parti spropositato, delle tariffe, anche se la discussione sembra solo rinviata.

Quindi non più un “salasso” come si intende dalle parole del Sindaco Surdi su un social, infatti afferma che “non ci sarà alcun salasso” e che si chiede un sacrificio per “rendere le nostre strutture efficienti e più moderne” e conclude: “Un pò meno “utili” reputo i soliti tentativi di strumentalizzazione politica che non fanno bene né allo sport, né a chi cerca ogni giorno, passo dopo passo, di arrivare a migliorare la qualità della vita dei cittadini alcamesi”.

Una polemica che si poteva evitare? La risposta è chiara: Sì, perché tale articolo “dimenticato”, un po’ da tutti, va incontro alle esigenze di tante associazioni che lamentavano un aumento eccessivo delle tariffe e l’applicazione immediata.

Articolo 5

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNoemi Scibilia nuovo capogruppo del M5S
Articolo successivoIn arresto quattro persone per il reato di furto aggravato
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.