Abitanti e condizione delle strade di “periferia”, Calandrino chiede spiegazioni e Russo risponde

1698

Da casa di villeggiatura a residenza tutto l’anno, ma disagi per le condizioni non buone delle strade. Calandrino (Sicilia Futura) interroga l’Amministrazione, gli risponde l’Assessore Russo

Il Consigliere Calandrino di Sicilia Futura ha esposto, in Consiglio Comunale, la propria interrogazione, leggendone i punti più salienti, cioé quelli che la riassumono: la richiesta di un censimento dei residenti in zone di campagna o zone prima solo adibite a villeggiatura, ma ora popolate inverno e estate, e infine cosa si intende fare per le condizioni non agevoli delle strade della “periferia” di Alcamo, specialmente nei giorni di pioggia.

A Calandrino ha risposto l’Assessore Russo, che ha elencato molti lavori che dovrebbero interessare le zone di periferia, sottolineando l’attenzione dell’Amministrazione per queste, per esempio si è adoperata per un “monitoraggio permanente” delle strade. In riferimento al Censimento ha parlato di quello del 2011 e risultano 600 gli alcamesi residenti in zone al di fuori della Città.

Calandrino si è dichiarato non soddisfatto, perché si parla di progetti e di appalti ancora da assegnare e non specificati i luoghi, quindi non di lavori già in atto. Infine non soddisfatto anche sul censimento, perché essendo del 2011 non tiene conto di una situazione certamente cambiata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa chiamata, l’intervento, l’esplosione e quella vita da salvare. Così sono morti i due Vigili del Fuoco
Articolo successivoIl 21 Marzo…in terra trapanese
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.