L’ASD Alqamah batte la Juvenilia

642

Ieri è andata di scena al Sant’Ippolito la sfida Tutta Bianconera tra Polisportiva Alqamah  (in maglia azzurra) e Juvenilia.

Alcamesi che devono riscattare le sconfitte dell’ultimo periodo. Sin dall’inizio gli Alcamesi fanno capire che è vietato sbagliare: tiri dalla distanza e possesso palla che sanno già di assedio alla porta dei bianconeri della Juvenilia .

Il giovane Vallone porta in vantaggio gli alcamesi su un tiro cross imparabile che beffa il portiere avversario da fuori area 1 a 0. l’Alqamah non si accontenta e con il suo giro palla riesce ad aprire la difesa avversaria e ancora con Vallone sigla il 2-0 dopo una triangolazione con Lo Monaco che lo serve a tu per tu con il portiere. Juvenilia che sembra avere accusato un po’ troppo il colpo e sbuca Davide Asta con un bolide dalla distanza che mette in cassaforte il risultato 3-0, finisce qui il primo tempo.

Inizia la ripresa e dalla panchina alcamese si muove qualcosa, parte sempre forte l’Alqamah che impiega pochi minuti a trovare la rete del 4-0 ancora con Davide Asta oggi in ottima forma .

Al quarto d’ora della ripresa ecco i cambi fuori  3/4 elementi per far rifiatare la squadra e dentro Emmolo M. al debutto stagionale e fuori Asta tra gli applausi del pubblico e dei compagni, Juvenilia che ormai non ne ha più, Mancuso si invola e con un tiro beffardo supera il portiere per la rete del 5-0, passano pochi minuti e ancora gli alcamesi vanno in rete con il nuovo debuttante M. Emmolo che trova la rete del 6-0, si scaldano gli animi e lo stesso Emmolo viene atterrato in area di rigore, l’arbitro indica il dischetto e sulla battuta va Ippolito che con un tiro centrale lo sbaglia ma indolore l’errore .

L’arbitro fischia tre volte ed è l’Alqamah conquista punti d’oro. Torna a vincere l’Alqamah, ma con un occhio ai play off e allo scontro diretto di sabato prossimo con la Mazarese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGalleria Segesta, nuovo incontro in Prefettura: “Ridurre al massimo i tempi di riapertura”
Articolo successivoL’Alcamo Futsal supera, fuori casa, il Paceco