L’Alcamo Futsal supera, fuori casa, il Paceco

964
Dodicesima giornata di campionato in serie D, l’Alcamo Futsal è di scena a Trapani sul campo del Paceco, squadra che attraversa un buon momento di forma avendo ottenuto due vittorie nelle ultime due di campionato. La partita inizia con un perfetto controllo di palla degli ospiti che non sbagliano nulla, o quasi, e al primo tentativo trovano il gol del vantaggio con un gran diagonale di Stabile, risultato di 0-1.
Partita gestita bene dai bianconeri che concedono poco ai padroni di casa che quando si fanno pericolosi trovano l’opposizione di un ottimo Piazza.
A metà del primo tempo arriva il gol di La Colla per lo 0-2 e allo scadere arriva anche la terza rete con Emmolo, il primo tempo si conclude così sul punteggio di 0-3.
Il secondo tempo inizia con la reazione dei padroni di casa che dopo qualche parata di Piazza trovano il gol dell’1-3, con una deviazione che beffa il nostro portiere.
L’Alcamo Futsal risponde subito trovando il gol dell’1-4 con Parrino.
I ragazzi di Gottuso controllano la gara, ma commettono l’errore di rilassarsi un po’ troppo e il Paceco trova due gol in rapida successione e accorcia le distanze portandosi sul 3-4.
Nel momento di maggiore difficoltà si sveglia Emmolo che anche se ha marcato il tabellino era apparso un po’ sottotono e, incontenibile per circa 6 minuti, mette a segno 3 gol consecutivi che tagliano le gambe al Paceco e portano il punteggio sul 3-7.
I padroni di casa reagiscono ancora una volta trovando due gol che di fatto riaprono la partita, ma nei minuti finali ci pensa F. Milazzo a chiudere praticamente la gara siglando il gol del definitivo 5-8, nel recupero da segnalare anche un rigore sbagliato dal Paceco prima del triplice fischio.
Vittoria importantissima per i ragazzi di mister Gottuso contro una squadra in salute e in un campo complicato, così portano a casa una meritata vittoria che non è mai sembrata in discussione. Adesso appuntamento a domenica prossima, quando ad Alcamo arriverà il Palermo Calcio a 5 per una partita fuori classifica, ma ugualmente interessante.
Rosario Artale (giocatore Alcamo Futsal):
Partita di fondamentale importanza oggi in cui dovevamo far vedere che non siamo lì per puro caso. Partita dominata di gran lunga su un campo difficile sia per il campo in sé per sé sia per i nuovi giocatori arrivati in casa del Paceco. Questo risultato ci dà una carica per un finale di stagione da non perdere. Testa già al prossimo incontro.

In settimana si è giocata anche la quarta giornata della fase provinciale della Coppa Trinacria.

L’Alcamo Futsal ha giocato a Salemi, dove si presenta con delle pesantissime assenze e con soli tre effettivi della prima squadra, e addirittura sei elementi della juniores, finendo per pagare oltremodo l’inseperienza dei tanti giovani atleti in campo, per la maggior parte classe 1999 e 2000. La partita termina con un eloquente 8-2 per i padroni di casa, in gol La Russa e il giovane Falco.

Adesso il percorso per la qualificazione in finale si camplica non poco, anche in virtú del pareggio del Club 83 contro il San Vito per 4-4.

Prossima partita tra due settimane proprio contro il San Vito che guida il girone.

Prima della sosta è scesa in campo anche la Juniores bianconera per la penultima giornata della regular season, che ha visto registrare la prima sconfitta stagionale per l’Alcamo Futsal, battuta con il risultato di 6-5 dallo Sporting Alcamo in una partita giocata sottotono e che comunque erano riusciti a pareggiare sbagliando anche due tiri liberi, poi nell’ultimo minuto di recupero è arrivata la doccia fredda, in una partita dove forse il pari sarebbe stato il risultato più giusto, gol di Stabile, Cruciata con una tripletta e un autogol. Prossimo appuntamento mercoledì prossimo quando arriverá ad Alcamo il Cittá di Marsala alla disperata ricerca degli ultimi disponibili per i playoff.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’ASD Alqamah batte la Juvenilia
Articolo successivoAnnalisa Calandra nel tabellone internazionale di Tennis