Archiviata la querela

952

L’imprenditore Bulgarella contro il giornalista Giacalone: il gip del Tribunale di Palermo ha accolto la richiesta di archiviazione presentata dalla Procura di Palermo

E’ di pochi giorni fa il deposito da parte del gip del Tribunale di Palermo dott. Ermelinda Marfia, dell’ordinanza di archiviazione della querela che nel 2015 era stata presentata dall’imprenditore trapanese Andrea Bulgarella nei confronti del nostro direttore responsabile Rino Giacalone. L’ordinanza chiude un procedimento che vedeva indagato il giornalista Giacalone per i reati di diffamazione e di pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale. Giacalone era stato querelato per articoli relativi all’indagine della quale è oggetto l’imprenditore Bulgarella e condotta dalla Procura antimafia di Firenze. L’archiviazione dell’indagine contro Giacalone era stata già chiesta nell’agosto 2016 al gip dal pubblico ministero della Procura di Palermo, dott. Francesco Gualtieri. Contro l’archiviazione l’imprenditore Bulgarella ha proposto opposizione, ma dopo la relativa udienza camerale il gip lo scorso 22 gennaio ha confermato, accogliendola, la richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura di Palermo, riconoscendo il rispetto pieno del diritto di cronaca. Nel procedimento penale il collega Rino Giacalone è stato assistito e difeso dall’avvocato Marcello Montalbano del foro di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDomani 42esimo anniversario della Strage della Casermetta di Alcamo Marina
Articolo successivoDaspo per quattro tifosi del Trapani Calcio