Furto in abitazione, fermato un uomo

2359

Nella tarda serata di Domenica 24 dicembre, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Bertolino Antonino, marsalese classe ‘74, per tentato furto all’interno di un’abitazione sita in Via Genna.
Nello specifico, durante uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Marsala, diretti dal Luogotenente Antonio Pipitone, venivano allertati dal proprietario dell’abitazione in questione, il quale, presente all’interno della stessa, segnalava la presenza di due persone.
Bertolino Antonino, in compagnia di un ignoto fiancheggiatore, si era introdotto nell’abitazione attraverso l’effrazione di una finestra, convinto che al momento non ci fosse nessuno all’interno della casa, ma si è trovato davanti il proprietario, quindi tentava di fuggire, ma veniva bloccato dal padrone di casa fino al tempestivo arrivo dei militari dell’ Arma. Il Bertolino, già noto alle Forze dell’ordine per precedenti specifici, veniva immediatamente condotto presso la caserma di Villa Araba e, al termine delle formalità di rito, dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato in concorso con un altro individuo, rimasto ignoto poiché datosi immediatamente alla fuga. Al termine del rito direttissimo, il Giudice Lylibetano, avallando le risultanze investigative dei militari dell’Arma, ha convalidava l’arresto del Bertolino disponendo nei confronti del reo, il provvedimento restrittivo della detenzione domiciliare.
Un risultato questo che va ad inserirsi in un ampio quadro di servizi svolti dai Carabinieri della Compagnia di Marsala, sul territorio dei Comuni di Marsala e di Petrosino, potenziati in questo periodo di festa dove questo tipo di reati aumenta notevolmente.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, Andrea Maggio esprime solidarietà e vicinanza all’ex Assessore Figuccia
Articolo successivoCastellammare, capodanno in piazza “col botto”