Prestigiatori ed illusionisti domani al teatro Apollo. Al via stagione artistica invernale: cartellone con undici appuntamenti

1517

Lo spettacolo inaugura “Made in Sicilia”, fiera enogastronomica e dell’artigianato nell’area pedonale del centro storico fino al 7 gennaio

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Si apre domani, giovedì 28 dicembre, la fiera enogastronomica e dell’artigianato “Made in Sicilia”, prosecuzione delle attività natalizie programmate dall’amministrazione, in collaborazione con tante associazioni, nella zona pedonale tra Corso Mattarella e corso Garibaldi. Spettacolo ad ingresso gratuito ad inaugurazione della fiera: “Gang of magic”, è l’originale esibizione di prestigiatori ed illusionisti che, giovedì 28 dicembre, alle ore 18, al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno, aprirà la fiera enogastronomica e dell’artigianato che si protrarrà fino al 7 gennaio 2018. Nel corso di “Gang of magic” spettacolo degli artisti provenienti dal teatro Alba di Roma, sarà presentata la stagione artistica invernale al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno, curata da Comune, Proloco, Siculab e Associazione Amici della musica.

Il cartellone della stagione teatrale 2018 prevede undici appuntamenti, con la direzione artistica di Antonio Enea,  che inizieranno il 14 gennaio e si concluderanno il 29 aprile.  Gli spettacoli sono previsti ogni domenica pomeriggio alle ore 18,30: il costo dell’abbonamento per l’intera stagione teatrale è di 75 euro. Ad aprire la stagione artistica sarà, il 14 gennaio, lo spettacolo di Francesco Scimemi seguiranno spettacoli con artisti come Pippo Franco, Martufello, il campione mondiale di fisarmonica Pietro Adragna, l’attrice, comica e cabarettista Rosalia Porcaro, un omaggio a Domenico Modugno, la presentazione del nuovo album di Alessio Alessandra e la chiusura della stagione artistica teatrale con il comico, attore, cantante e regista, Antonello Costa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurto di tubi a Cannizzaro. Surdi (Sindaco di Alcamo): “Questo vile gesto purtroppo non è isolato ed in questo periodo di difficoltà diventa ancora più insopportabile”
Articolo successivoFiguccia lascia la Giunta