Il cordoglio del Sindaco Coppola per la morte di Salvatore Palazzolo, antiquario, restauratore e scrittore

2130

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il sindaco Nicolò Coppola ricorda Salvatore Palazzolo, antiquario, restauratore, collezionista ed anche scrittore, morto ieri a Castellammare del Golfo, dove era nato nel 1936.

 “Restauratore e collezionista tra i più noti della Sicilia occidentale ha lasciato raccolte che spaziano dai manifesti del cinema a quelli elettorali, dai cappelli da donna a collezioni di cartoline e francobolli rari custoditi in maniera meticolosa come centinaia di attrezzi utilizzati dal mondo contadino a raccontare la storia dei nostri padri – afferma il sindaco Nicolò Coppola -. Negli ultimi anni della sua vita si era cimentato anche con la scrittura con pubblicazioni di poesie e racconti e ad aprile dello scorso anno, al Castello Arabo-Normanno, i professori Santi Asaro, Gaetano Sciascia e don Michele Antonino Crociata, avevano presentato il suo romanzo “Persone Perbene”, che aveva poi donato a tutti. Le sue collezioni potrebbero diventare patrimonio della collettività, se lo vorrà la famiglia, alla quale giunga il cordoglio e la vicinanza  dell’amministrazione comunale e della città di Castellammare”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRottura di una “conduttura” di Siciliacque che porta acqua al “Bottino” di Alcamo (VIDEO)
Articolo successivoIndividuato e denunciato l’autore dell’incendio dello studio legale Vallone-Pizzo