“La Luce della Pace da Betlemme a…”. Fratellanza ed amicizia tra le genti

2940

Nella Chiesa della Natività a Betlemme vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata da olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra. Poco prima di Natale un bambino, che giunge appositamente dall’Austria, accende una luce dalla lampada della grotta della Natività e attraverso staffette di Gruppi Scout giunge nelle nostre città, nelle nostre parrocchie e nelle nostre case. La Luce della pace porta con sé valori di fratellanza ed amicizia tra le genti. Accoglierla è un gesto semplice d’amore e condivisione.

SABATO 16 DICEMBRE

Ore 18:45 Introduzione al momento di preghiera. Celebrazione Primi Vespri della III Domenica di Avvento in preparazione all’accoglienza in città della Luce di Betlemme. Presso monastero Sacro Cuore (C/so dei Mille)

DOMÉNICA 17 DICEMBRE

Ore 17:00 Arrivo della Luce di Betlemme presso il monastero Sacro Cuore e Celebrazione Eucaristica presieduta da Fra Francesco Furore. (C/so dei Mille)

Ore 18:00 Accoglienza della Luce di Betlemme presso Parrocchia Santi Apostoli Paolo e Bartolomeo e Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Pietro Filippi (c/so VI Aprile, 185)

Dopo la S.Messa siete invitati ad accogliere la fiammella e a farvi portatori di “LUCE” e di “PACE” diffondendola nelle vostre famiglie e tra quanta più gente possibile.

Vi consigliamo di portare con voi una lanterna ad olio o una lanterna porta cero affinché non si spenga la fiamma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUna galleria di volti per raccontare la vita. “Homework, dipinti e disegni” di Matteo Di Franco
Articolo successivo“AperitivAIPD” oggi pomeriggio al Parco Suburbano di Alcamo