Rischio sismico, controllo in alcune scuole alcamesi per renderle più sicure

1873

Il comune di Alcamo ha partecipato al bando che prevede finanziamenti per “controllare” le scuole e scongiurare rischi derivanti da “terremoti”

Un controllo che vuol rendere ancora più sicure le scuole alcamesi, l’indagine interesserà però le scuole più “anziane”, cioé quelle su cui si hanno meno dati. L’Assessore Russo, intervistato da noi, parla di possibili aggiustamenti derivanti da caratteristiche che possono andare contro le nuove normative e quindi non problemi che possano creare inefficienze tali da agire con urgenza, e quando ce ne fosse bisogno il comune agirà con proprie risorse, perché il finanziamento relativo al bando è diretto a effettuare l’indagine e non ad intervenire sul possibile difetto.

I dettagli nell’intervista (cliccare sull’immagine sottostante per avviare il video):

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare festeggia San Nicola: “Il primo santo venerato in città”
Articolo successivoCastellammare, dopo le violenze nella casa di cura ecco la risposta dei cittadini: “Portiamo serenità ai nostri anziani”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.