Enzo Di Pasquale presenta “Come un tiglio a Gezi Park” ad Alcamo

2156

ALCAMO. Nell’ambito degli appuntamenti letterari legati al premio letterario esordienti intitolato al compianto Alessio Lanzarone, sarà presentato sabato prossimo, alle ore 18.00 presso il caffè letterario Qubbì di Alcamo, all’interno del giardino dell’ex collegio dei Gesuiti, l’ultimo romanzo dello scrittore castellammarese Enzo Di Pasquale dal titolo “Come un tiglio a Gezi Park” (edizioni il Palindromo). Dialogherà con l’autore la pedagogista Selene Grimaudo. Il romanzo è ambientato ai nostri giorni tra Palermo e una Istanbul scossa dalle rivolte. Si racconta la storia di due donne, la siciliana Elisa e la turca Acelya che il destino accosta misteriosamente in un afoso pomeriggio di mezza estate a Palermo. Positive le recensioni a livello nazionale. “Un romanzo da leggere come un copione di un film – ha scritto Massimiliano Chiavarone sul Corriere della Sera – con capitoli strutturati come se fossero scene, per «vedere» come anche singoli azioni possano avere, a distanza, ricadute sulla nostra vita e quella degli altri”.  Gli appuntamenti letterari sono curati dalla Fidapa sezione di Alcamo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRegione, frattura nel centrodestra. Si dimettono i coordinatori trapanesi di FI. D’Alì: “La città di Trapani trattata con superficialità”
Articolo successivoSfratto e assegnazione