“Casa degli orrori”, il Presidente Bucca: “Chiedo al comune di costituirsi parte civile”

4105

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Appresa la notizia dell’operazione “Casa degli orrori” che ha portato all’arresto da parte dei Carabinieri di 4 persone ritenute responsabili di maltrattamenti nei confronti degli anziani ospiti di una casa di risposo privata, il presidente del Consiglio Comunale Domenico Bucca esprime “ferma condanna delle violenze perpetrate nei confronti di inermi anziani e gratitudine all’Arma dei Carabinieri di Alcamo ed alla stazione di Castellammare per il certosino ed attento lavoro svolto in difesa delle fasce deboli della società. Auspico – conclude – che ci sia la costituzione di parte civile del Comune al processo poiché l’intera comunità cittadina è stata gravemente offesa dai fatti resi noti oggi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Così Mariella Ippolito chiedeva i voti ai pazienti”
Articolo successivoEcco gli Assessori regionali, tra questi l’alcamese Mimmo Turano (AGGIORNAMENTO)