Gazebo “abbandonati” da mesi in piazza Petrolo: “Pericolo per l’incolumità pubblica”. FOTO

1877

CASTELLAMMARE DEL GOLFO.  “Abbandonati” e “dimenticati” dal mese di settembre circa 40 gazebo in legno allestiti in piazza Petrolo a Castellammare del Golfo. Dopo le fiere e gli eventi estivi sono stati lasciati montati in piazza, diventando un pericolo per l’incolumità pubblica. A lamentarsi sono alcuni cittadini residenti nelle vicinanze e alcuni commercianti della piazza. “Sono lì da mesi, abbandonati e lasciati alle intemperie. Oltre agli “scheletri” dei gazebo – spiega un commerciante – ci sono anche pezzi di legno con chiodi pericolosissimi. Sono un pericolo per tutti i cittadini, in particolare per i bambini”.

Il forte vento dei giorni scorsi ha danneggiato anche qualche gazebo che rischia di staccarsi dal terreno. In merito l’assessore e vice Sindaco Salvo Bologna, contattato da noi, rassicura: “Stiamo già predisponendo la rimozione dei gazebo. Abbiamo già parlato con la ditta. Probabilmente saranno tolti e ricollocati in caso di altri eventi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperazione “Mandamento”. Confiscati beni di Antonino Nastasi
Articolo successivoIl grillino che “sputa” odio sull’avversario Dem: “Ti bruciamo vivo”
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.