Approvato il progetto esecutivo. Il Castello dei Conti di Modica come promozione della cultura e delle “tipicità locali”

2159

Il Castello Conti di Modica, un gigante che padroneggia in una delle piazze principali di Alcamo, da tempo soffriva e quindi aveva bisogno di attenzioni, ora ciò sembra realizzarsi.

Un simbolo di Alcamo sta per esser oggetto di manutenzione e in più ospiterà “un centro ricreativo e culturale e info point per promozione tipicità locali”. Tutto questo sembra realtà visto che la Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo, ciò si è potuto realizzare grazie all’adesione ad un bando regionale, predisposto con il Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014/2020.

Infine è stato stato nominato Responsabile Unico del Procedimento dei lavori, il dipendente comunale arch. Aldo Palmeri e l’iniziativa propositiva progettuale è stata inclusa nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2017/2019 per un importo complessivo di €195.611,32.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLe inchieste vincitrici
Articolo successivoCaso Saguto, arriva il processo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.