L’alcamese Vincenzo Giangrasso è fra i tre vincitori del concorso nazionale JAGERMUSIC LAB

12672

Un alcamese tra i tre vincitori di Jagermusic Lab, è Vincenzo Giangrasso alias Unrazze.

La lieta notizia a conclusione della prima edizione di JÄGERMUSIC LAB, il progetto di Jägermeister realizzato per scovare i nuovi talenti della musica elettronica italiana.
Oltre a Giangrasso sono stati premiati Daniele Boncordo e Antonio Valente, sono i primi 3 Music Meister di JägerMusic, che hanno realizzato il sogno di essere i nuovi nomi di punta dello scenario elettronico italiano.

Oltre ad aver vinto l’opportunità di essere siglati in esclusiva su d:vision records e su Wonder Manage, ai 3 Music Meister verrà consegnato inoltre il kit Jägermeister che comprenderà proiezioni da palco, visual e video creati da SUGO PRODUCTION. Inoltre, i Music Meister avranno l’opportunità di partecipare al tour Jägermeister 2017/2018 all’interno dei club italiani inserendosi nelle line up dei festival 2017/2018 sponsorizzati da JägerMusic, tra cui Kappa Future Festival, Movement, Spring Attitude, Nameless, Astro, e molti altri.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMorici, si va alla discussione
Articolo successivoLa paura d’impazzire
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.