Castellammare piange per la scomparsa dell’ex Presidente del “Castellammare Calcio 94” Piero Calandra

7210

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il calcio Castellammarese è in lutto. Se n’è andato lo scorso 22 settembre, dopo una lunga  malattia, Piero Calandra primo storico presidente del Castellammare Calcio 94. “Uomo dai modi garbati, sempre educato, persona tenace e capace come pochi nel suo lavoro, – ricorda chi l’ha conosciuto – amico di tutti e sempre in prima linea per la sua grande passione: il calcio. Piero Calandra era una persona splendida, che sicuramente mancherà al mondo del calcio locale, sempre più contraddistinto da eccessi ed isterismi. E ovviamente mancherà  ai suoi familiari e  ai suoi  dipendenti, con i quali ha sempre saputo instaurare rapporti speciali”.

Commosso è anche il ricordo di Vito Navarra uomo di sport ed ex Presidente del Castellammare Calcio 94 che  a nome di tutti gli sportivi della città afferma: “Piero è sempre stato  un uomo fortemente dedito al proprio lavoro. Per molti anni si è dedicato al calcio, sua grande passione, e in particolar modo al Castellammare. Ha ricoperto molti ruoli all’interno della società ed è stato il primo presidente nel 19994, anno della fondazione della squadra,  riuscendo nel primo anno a vincere il campionato con una serie di record che ancora non sono stati battuti.  La sua scomparsa – conclude Navarra – lascia un vuoto incolmabile in ognuno di noi e specialmente per la famiglia. Piero Calandra mancherà tanto agli sportivi e alla Città intera”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, si è costituito il direttivo di “Sicilia Futura”
Articolo successivoL’amico del boss