Emergenza acqua: protestano i cittadini alcamesi (VIDEO)

7212

Continuano le proteste per l’erogazione idrica nel Comune di Alcamo. I cittadini, radunati di fronte al serbatoio comunale (bottino), si rivolgono direttamente all’amministrazione targata M5s chiedendo di intervenire nell’immediato per risolvere questa emergenze. Tra le zone maggiormente colpite la zona 4 di Alcamo. I cittadini presenti hanno avuto un dialogo civile e di vero confronto con il Sindaco di Alcamo, Domenico Surdi.

Quest’ultimo, arrivato sul luogo della protesta insieme ad alcuni assessori e consiglieri comunali, ha informato che dalla prossima settimana il turno di erogazione dovrebbe tornare a 5 giorni, perché arriverà più acqua da Siciliacque, e in più ha ribadito l’importanza che avrà la “messa in moto” della Sorgente Cannizzaro che dovrebbe portare ad Alcamo almeno 25 litri secondo in più.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiacomo Scala (Sicilia Futura): un progetto credibile al quale ho creduto sin dal primo momento
Articolo successivoSantangelo: “Sulle scuole niente scherzi”