L’opposizione chiede una seduta del Consiglio Comunale aperto per discutere della questione idrica ad Alcamo

2589

Le opposizioni in consiglio comunale hanno richiesto la convocazione di una seduta del Consiglio Comunale, da svolgersi con la formula “aperto” per discutere della “questione idrica alcamese”.

Molto probabilmente l’iniziativa nasce anche per portare in consiglio il malcontento dei cittadini per la questione idrica, che sta esasperando gli animi, ne è stato esempio la protesta “spontanea” al “Bottino” avvenuta nei giorni scorsi.

La richiesta è stata firmata da tutti i consiglieri di opposizione, tranne Norfo che era assente.

 

Anna Allegro

Francesco Dara

Filippo Cracchiolo

Giacomo Sucameli

Caterina Camarda

Giovanni Calandrino

Mauro Ruisi

Gino Pitò

Saverio Messana

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteContrasto alla pesca illegale a Favignana
Articolo successivoIntervista a Mimmo Turano: “Sarà una campagna elettorale bellissima”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.