Rubano auto e distruggono 4 parcometri ad Erice, il Vice Sindaco accusa i parcheggiatori abusivi

2018

ERICE. Ignoti tra sabato e domenica ad Erice hanno distrutto 4 parcometri e relativa segnaletica verticale servendosi di un’auto rubata, una Fiat Panda. In merito il Vice Sindaco Angelo Catalano dichiara: “registriamo purtroppo l’ennesimo atto di vandalismo nel centro storico di Erice da parte di ignoti che stanotte, servendosi di un’autovettura rubata, hanno distrutto 4 parcometri utilizzati per il servizio di parcheggio a pagamento, dopo che la settimana scorsa un altro parcometro era stato divelto e trafugato nella zona di Porta Trapani sempre nel centro storico.

Appare evidente – sottolinea – che dietro questo ennesimo atto di inciviltà vi sia la “mano” dei parcheggiatori abusivi che dai parcheggi a pagamento hanno ricevuto un danno alla loro attività. Purtroppo finora il fenomeno è stato solamente limitato e la nostra amministrazione ha prontamente dato le opportune disposizioni per l’applicazione del Daspo violenza previsto dal Decreto Minniti che si auspica possa servire per attenuare il fenomeno. Per quanto accaduto stanotte le forze dell’ordine stanno facendo le indagini che si auspica possano fare luce su quanto accaduto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteParte ad Alcamo Marina la “revisione della numerazione civica esterna e della toponomastica”
Articolo successivoUna latitanza dorata