Sagra del Maccherone nel centro storico di Calatafimi Segesta

2323

Un evento gastronomico giunto alla 27° edizione, una Sagra che vede protagonista il “maccherone”, la pasta eccellenza italiana, proposta nella versione che identifica un territorio, creata dalla manualità di donne sapienti che trasformavano e trasformeranno in Rito quella che è l’antica procedura di realizzazione.  Un primo piatto tipico dell’agro segestano,  il confronto sarà tra diversi ristoratori, che metteranno in mostra i loro eccellenti  piatti, sempre e solo nell’ottica della tipicità per poter soddisfare anche i palati più esigenti. L’evento è allestito nel centro storico della città in un contesto arricchito da mostre, proiezioni, band musicali, animazione per bambini, majorette, laboratori didattici e tante altre iniziative che sottolineeranno la tradizione culturale e gastronomica siciliana al’’insegna del divertimento. La sagra del maccherone nasce a Calatafimi negli anni ’80, oggi è alla sua 27° edizione, un’iniziativa che ha tutte le caratteristiche di una sagra e il fascino del grande evento. La “maccarunata”  negli anni è riuscita ad attrarre migliaia di visitatori e a portare altre realtà limitrofe a prendere spunto da quella che rimane la “vera” Sagra del Maccherone.

A Calatafimi Segesta, giovedì 17 agosto dalle ore 20.00

Ingresso e parcheggio gratuito

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStato di crisi settore vitivinicolo. M5S contesta Cracolici
Articolo successivoUomo annega ad Alcamo Marina