E’ stato un omicidio stradale

7533

Scattano le manette e la detenzione in carcere per Mirko Ciaramita, l’investitore di Anna Di Nicola

Su ordine della Procura i vigili urbani di Trapani hanno arrestato Mirko Ciaramita, 19 anni, il giovane che sabato scorso alla guida di una Mercedes percorrendo ad alta velocità la via Fardella ha travolto e ucciso Anna Di Nicola appena uscita dall’ufficio postale dove lavorava. Per il giovane l’accusa è quella di omicidio stradale, così formalizzata dal pm Marco Verzera. Ciaramita è risultato al momento dellincidente sotto gli effetti della cocaina. Adesso è rinchiuso nelle carceri di San Giuliano.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiulia Calvaruso (PD) sul servizio Bus Navetta: “Alcamo marina non è più una priorità per l’amministrazione 5 stelle?”
Articolo successivoAltra freccia all’arco del mister bianconero Giuseppe Guida