Ieri fuoco anche a Scopello, case minacciate e auto in fiamme

6585

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Ieri mattina il forte vento di grecale oltre ad alimentare l’incendio nel bosco Angimbè di Calatafimi Segesta ha alimentato un altro incendio proprio a ridosso di alcune case a Scopello in zona Sarmuci, quasi al confine con Balata di Baida. Le alte fiamme hanno minacciato alcune case e distrutto l’auto di una signora parcheggiata sotto alcuni alberi a pochi metri dalla sua abitazione. Sfiorata la tragedia grazie al tempestivo intervento della Forestale che ha domato l’incendio evacuando anche alcune persone dalle proprie abitazioni per precauzione. Quasi certa la matrice dolosa dell’incendio che ha bruciato diversi ettari di terreno. Sul posto anche la polizia.

Si tratta del terzo grosso incendio che colpisce il territorio di Castellammare del Golfo a distanza di pochi giorni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNuove Impressioni, il calendario completo della nona edizione
Articolo successivoAd Alcamo altri due punti di approvvigionamento idrico mediate autobotte
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.