Gli alunni dell’Istituto Almayer resteranno ad Alcamo, il problema posticipato di un anno

2931

Il caso dei 700 alunni dell’Allmayer che a settembre si dovevano trasferire da Alcamo a Calatafimi sembra essere stato risolto positivamente, almeno questo si evince dalle parole (Post su un social) del Vice Sindaco Scurto: “Dal confronto con il commissario della provincia di Trapani di questa mattina si è scongiurato per gli alunni dell’Istituto Almayer il trasloco a settembre nei locali di calatafimi/sasi. Il problema attualmente è solo posticipato di circa 1 anno ma stiamo lavorando con tutti perché alunni e docenti meritano una soluzione definitiva. Nelle prossime ore arriverà da parte della provincia una risposta ufficiale alle nostre richieste e al nostro sdegno per quanto deciso a Trapani in maniera frettolosa e pasticciata. L’amministrazione comunale di Alcamo (insieme ai sindaci dei paesi limitrofi) non arretrerà di un millimetro a tutela di circa 700 ragazzi e delle loro famiglie”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiuseppe Guida è il nuovo allenatore dell’Alba Alcamo
Articolo successivoNovità nell’omicidio di Salvatore Lombardo a Partanna