Brucia Erice, ma sono fiamme dolose (VIDEO)

10131

L’anticiclone e il caldo torrido non sono i responsabili del rogo che ancora infuoca la montagna sul versante trapanese

Criminali, sempre e soltanto loro. Non vogliamo dire altro se non presentarvi le foto del disastro di fiamme che ancora adesso sta interessando Erice dalla parte del versante sopra la città di Trapani. Fiamme che nel primo pomeriggio sono partite da Martogna e spinte dal vento di scirocco si sono via via allargate. Non c’entra la temperatura, si tratta di una azione criminale, perché i focolai al solito sono stati diversi e distribuiti in diversi punti della montagna di Erice, attaccando quel poco di verde che era riuscito a rinascere dalle ceneri di altri incendi risalenti nel tempo. Un lavoro impegnativo per Vigili del Fuoco, Forestali, volontari della protezione civile. ancora in attività mentre stiamo scrivendo.

Per vedere il video cliccare sulla foto sottostante

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Fazio può inquinare le prove”
Articolo successivoCosì è se vi pare