La regione Sicilia “rettifica” il Piano Paesaggistico, ma non si sanno i particolari, quindi i comuni, tra questi Alcamo, restano in “allerta”.

2362

“Rettifiche all’adozione del Piano Paesaggistico degli Ambiti 2 e 3 ricadenti nella provincia di Trapani” inizia così il decreto dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. Questo significa che la Regione ha apportato delle modifiche tali da far cadere le critiche di alcuni comuni, tra questi anche Alcamo, che ha previsto un Consiglio Comunale aperto a tecnici ed esperti del settore, appunto per discutere sul Piano Paesaggistico, ma le modifiche potrebbero far venir meno le ragioni di tale convocazione. Quindi si aspettano gli allegati per capire cosa è stato modificato e se sono state accolte le “osservazioni” al Piano Paesaggistico da parte di alcuni comuni del trapanese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl PD invita il PSI e tutti i trapanesi a partecipare al voto di domenica
Articolo successivoUna corsa per il carabiniere Morici
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.