Social Zero, il “virus” buono che contagia

1317

Social Zero fa proseliti, infatti altri ragazzi e classi si sono dimostrati disponibili a fare l’esperimento no cellulari e no social. Un “virus” buono che contagia.

Guardiamo i video dei prof con gli alunni

https://www.facebook.com/1698728473476335/videos/1704415129574336/

Giorno 4: resoconto del prof

Pubblicato da Social Zero su Giovedì 18 maggio 2017

Giorno 5: impressioni in sala insegnanti

Pubblicato da Social Zero su Venerdì 19 maggio 2017

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSostegno a D’Alì, la segreteria del Senatore fa sapere che ci sarà una manifestazione pubblica
Articolo successivoVille in condizioni pessime? Intervista all’Assessore al ramo, Lorella Di Giovanni
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.