SiAmo tutti migranti. Un percorso fotografico “alla scoperta dell’uomo”

1629

SiAmo tutti migranti. Oltre il colore della pelle. Un’unica razza: quella umana!

Questo il titolo di un percorso fotografico “alla scoperta dell’uomo”, organizzato dall’Unione exallievi Don Bosco di Alcamo, che sarà visitabile Sabato 20 maggio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e Domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00, nella Chiesa superiore delle Anime Sante di Alcamo e Mercoledì 24 maggio, in occasione della solennità di Maria Ausiliatrice, dalle ore 16 alle ore 21.00, nel cortile dell’Oratorio Salesiano.

Una mostra che vuol risaltare il valore della dignità della persona mediante l’esposizione di< fotografie che rappresentano il fenomeno migratorio dei popoli. Integrazione sociale che riguarda tanti popoli oppressi dalla miseria e dalle guerre, compreso il popolo italiano che, già nella seconda metà del XIX e nel XX secolo, fu coinvolto nel fenomeno migratorio di massa verso gli Stati Uniti, il Canada e il Sud America.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCitati Falcone, Pio La Torre, Sciascia e il Giudice Livatino, il Consiglio Comunale approva il Regolamento sui beni confiscati
Articolo successivoCorruzione ed altro, provvedimento cautelare per Morace, Fazio e Montalto
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.