Castellammare, ancora amianto abbandonato per le strade

2383

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Ancora amianto abbandonato per le strade di Castellammare del Golfo, in particolare in Contrada Fraginesi, zona che periodicamente viene usata per smaltire illegalmente rifiuti e soprattutto amianto. Già un anno fa si registrava una massiccia presenza di  amianto in contrada Fraginesi, come riportato da noi il  29 maggio 2016.

Proprio questa mattina un cittadino ci ha segnalato la presenza di tantissime lastre di amianto frantumate e abbandonate sul ciglio della strada, a pochi passi da terreni coltivati. L’amianto in questione, come ci ha spiegato un cittadino, si trova lì da oltre un mese, proprio nei pressi del “bivio Sataru”. Ma in quella contrada è un problema che si ripete da anni.

Per smaltire correttamente l’amianto basterebbe rivolgersi alle ditte specializzate, contattare gli uffici comunali competenti e la locale Asl per procedere con il corretto smaltimento.

L’assessore Maurizio Paradiso ci ha fatto sapere che ha già contattato l’ufficio Ambiente e che la prossima settimana saranno avviate le operazioni di rimozione dell’amianto censito e quindi anche quello di contrada Fraginesi. Si spera in più controlli in futuro, soprattutto nelle zone periferiche, per scongiurare altri casi di pura ignoranza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNominato il nuovo assessore a Castellammare: è l’ex consigliere Antonio Mercadante
Articolo successivoAppalto per la gestione del servizio e la raccolta dei rifiuti a Calatafimi, lettera del Sindaco Sciortino
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.