Scala (Sicilia Futura): nessun appoggio alla candidatura di D’Alì a Sindaco di Trapani

2658

Giacomo Scala, segretario regionale di Sicilia Futura  è stato deciso nel smentire un appoggio da parte del proprio partito alla candidatura a Sindaco di Trapani del senatore D’Alì.

A far pensare ad un appoggio la presenza dell’ex Sindaco di Trapani Buscaino alla convention che ha ufficializzato la candidatura di D’Alì a Sindaco di Trapani. Scala reputa la falsa notizia “una scorrettezza, che va subito contestata perché non risponde al vero” e precisa sulla presenza di Buscaino alla convention:

“Era lì a titolo personale. Non abbiamo condiviso e non condividiamo una proposta politica che è legata più a personalismi che ad un progetto”.

Ma non finiscono qua le motivazioni, infatti Scala afferma che “Sicilia Futura non potrebbe mai far parte di una coalizione con evidenti derive populiste e di destra. Possiamo non essere, in qualche caso, d’accordo con il Pd, ma il nostro alveo politico è e rimane quello del centrosinistra”.

“Nessuno – conclude Scala – è autorizzato ad utilizzare Sicilia Futura in un progetto che non condividiamo e che respingiamo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Pasqua in fiore” a Castellammare del Golfo tra gli stand della zona pedonale
Articolo successivoCamarda (ABC) critica non solo le affermazioni della Barone, ma anche tutta la maggioranza
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.