Castellammare, rubati i tubi di rame del Castello

5241

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Rubati parte dei tubi in rame esterni del Castello Arabo Normanno di Castellammare del Golfo. I tubi, posizionati sul lato esterno di piazza Castello, nella Cala Marina, sono stati rubati da ignoti nei giorni scorsi, probabilmente nelle ore notturne.

A confermare il fatto circolato sui social è l’assessore ai Lavori Pubblici Salvo Bologna che conferma il furto e condanna il gesto. Attualmente all’interno del Castello sono in corso lavori di ristrutturazione e si stanno valutando quindi soluzioni alternative per ripristinare i tubi esterni della grondaia: “Insieme alla Soprintendenza stiamo valutando la possibilità di istallare nuovamente i tubi in un materiale diverso dal rame. – spiegano congiuntamente il vice Sindaco Salvo Bologna e il Sindaco Nicolò Coppola ad Alqamah.it.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePerquisizioni in cancelleria
Articolo successivoControlli di Polizia a Trapani: due arresti
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.