Cammini Francescani in Sicilia, il Blog Tour farà tappa ad Alcamo

2690

Nell’ambito del Progetto “CAMMINI FRANCESCANI IN SICILIA”, venerdì, 24 marzo, il Blog Tour regionale farà tappa ad Alcamo ed in mattinata sarà ricevuto dal Sindaco, Domenico Surdi e dall’assessore al turismo, Lorella Di Giovanni.

Saranno presenti Milena Marchioni, Presidentessa dell’Associazione Italiana Travel Blogger (blog personale “Bimbi e Viaggi”), Simona Scacheri, proprietaria del blog “Fringe In Travel” e Daniele Simonetti, redattore di “Cicloturismo”, mensile della stessa compagnia editoriale di “Bici Sport” e “MTB Magazine”, con i quali verranno testati in anteprima alcuni dei 10 percorsi inseriti nel Progetto “Cammini Francescani in Sicilia”, co-finanziato, all’interno dei Progetti di eccellenza Culto e Cultura, dall’Assessorato Regionale al Turismo e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e del quale progetto anche il Comune di Alcamo è destinatario.

Il Comune di Alcamo è uno dei comuni “destinatari” dei Cammini Francescani in Sicilia insieme a Palermo, Ganci, Nicosia, Mistretta, Chiaramonte Gulfi, Modica, Ragusa e Savoca.
Il progetto si propone la valorizzazione turistica di alcune realtà conventuali francescane, localizzate in siti di particolare rilievo culturale e/o naturalistico e dei relativi comprensori territoriali (Alcamo rientra fra i questi). L’iniziativa coinvolge oltre che le realtà conventuali, tutte le imprese locali in grado di offrire beni e servizi al visitatore e a conclusione del progetto, il marchio “Cammini Francescani in Sicilia” identificherà un nuovo prodotto turistico regionale, composto da percorsi di mobilità dolce e da un’articolata rete di offerta di servizi al turista specialistici e di qualità.

PROGRAMMA DEL BLOG/PRESS TOUR PER LA TAPPA DI CALATAFIMI – ALCAMO. 24 marzo, venerdì

– Prima colazione a Baglio Fastuchera

  • –  Ore 07.40 – 08.00
  • –  Ore 08.00 – 08.30
  • –  ore 08.30 – 10.15 Ciclomania)

trasferimento per Segesta Case barbaro
Segesta Breve Visita dell’area archeologica (Arch. Ricotta)

percorso bike con tappe al Santuario e a Baglio Florio (Grillo –

trasferimento Santuario di Giubino (Associazione Giovanni Paolo II)

Ore 08.30 – 08.50

ore 08.50 – 09.10 Santuario di Giubino (Parrocchia, Amministrazione Comunale Calatafimi)

ore 09.10 – 09.45 percorso trek (Sig. Mulè CAI)

ore 09.45 – 10. 00 visita Baglio Florio e piccola degustazione (Adamo BIO, Amministrazione Comunale Alcamo)

Ore 10.00 – 10.20 trasferimento ad Alcamo

Ore 10.20 – 11.10 Bar 900, Alcamo centro storico e Convento di S. Maria del Gesù (Bar 900, Archeo Club Trapani, Associazione Fra Beato Arcangelo)

Ore 11.10 partenza per Mistretta

Fonte: Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSpiagge pulite? non si direbbe. Interrogazione di Alcamo Bene Comune.
Articolo successivoStrade rurali, un solo progetto per Alcamo. Interrogazione del Partito Democratico