Street Control: nelle prime settimane privilegiati i controlli sulla mancanza di assicurazione e revisioni

3897

Il sistema dello Street Control è stato, più volte, al centro di discussioni, specialmente tra Amministrazione e commercianti. In un comunicato del Comune, l’Assessore alla Polizia Municipale, Fabio Butera specifica che “nelle prime settimane di utilizzo dello Street Control è intendimento dell’Amministrazione privilegiare i servizi che puntano ad accertare che gli autoveicoli in circolazione sulle nostre strade siano regolarmente assicurati e revisionati.

Nello stesso comunicato il Comandante della Polizia Municipale spiega che “per le trasgressioni sulla mancata assicurazione del veicolo, la multa è di 849 euro con contestuale sequestro finalizzato alla confisca, mentre è di 169 euro la sanzione per la mancata revisione che, nel caso di recidiva, è raddoppiata”.

“Naturalmente -conclude il comunicato – anche le altre eventuali infrazioni del Codice della Strada che dovessero rilevarsi durante i servizi, ricordati dall’Assessore, saranno sanzionate”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Castello della Colombaia in concessione ai privati
Articolo successivo“Memorial Famiglia Asta” in onore delle vittime della “Strage di Pizzolungo”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.