Alcamo Bene Comune ribadisce e spiega la propria posizione sul Regolamento del Bilancio Partecipato

1062

Il Movimento ABC in un comunicato ribadisce  e spiega la propria posizione sul Regolamento del Bilancio Partecipato. Pubblichiamo per intero:

“Tra i punti all’ ordine del giorno del consiglio comunale di ieri anche l’approvazione del regolamento sul Bilancio Partecipato che ha visto impegnati per diversi mesi la seconda commissione consiliare, di cui il consigliere di Abc Mauro Ruisi è membro.
Sul punto gruppo federato Abc e Alcamo Cambierà ha chiesto di mettere ai voti un emendamento che prevedeva di destinare il 15 % della somma accantonata per interventi da attuare nella zona del Villaggio Maria Ausiliatrice (ex villaggio Regionale), lasciando comunque la cittadinanza libera di decidere quale intervento proporre.
Sappiamo tutti che pur non essendo una zona periferica della città ma a pochi passi dal centralissimo viale Italia, tale area presenta una serie di problematiche urbanistiche e criticità sociali che ne fanno una zona fortemente problematica.
Chi segue ABC sa che da sempre il movimento è impegnato a colmare ogni tipo di diversità e restituire a tutti i cittadini pari dignità (vedi Altalena per i disabili, accesso disabili al parco suburbano, Bagnotti pubblici ecc) ed era proprio questo lo spirito di tale emendamento.
Ci dispiace che la maggioranza e una parte dell’opposizione non abbia colto lo spirito dell’emendamento, in quanto, come ha detto in aula dalla consigliera Camarda, “trattasi di un intervento di natura sociale di Welfare in favore di una zona che spesso è dimenticata e abbandonata a se stessa”.
A soprenderci, oltre alla mancata approvazione dell’emendamento, chiaro segnale politico da mandare alla citta’, soprattutto le reazioni e le motivazioni di voto, in particolare le inaccettabili accuse di populismo avanzate dal consigliere Vito Lombardo, che, in quanto ex consigliere di Abc, dovrebbe ricordare bene le battaglie da sempre portate avanti proprio in tale senso”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIeri il seminario di formazione per dirigenti scolastici della CISL
Articolo successivoCarnevale 2017 ad Alcamo, un successo dei cittadini (VIDEO)
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.