Operazioni anti spaccio, i Carabinieri dopo un’inseguimento fermano e arrestano un uomo.

5265

Operazione di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri di Trapani. Nella mattinata di ieri, 24 febbraio 2017, i militari delle Compagnie di Castelvetrano e Marsala hanno messo in atto un’operazione finalizzata alla repressione dello spaccio, un piaga purtroppo diffusa.

Il risultato non si è fatto attendere infatti i militari hanno tratto in arresto Giovanni BOLOGNINO, 58enne marsalese, pensionato e già noto alle forze dell’ordine.
Nello specifico Bolognino, al quale era stato intimato l’alt sullo Scorrimento veloce Trapani-Marsala, si è dato alla fuga a bordo della propria Ford Focus.  Cinque chilometri d’inseguimento, dopo i quali i Carabinieri sono riusciti ad arrestare la sua corsa, in corrispondenza della Contrada Casazze.

Una volta fermato è stato sottoposto a perquisizione sia veicolare, che personale, trovandolo in possesso di:
• kg.15 (quindici) di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”;
• kg.5 (cinque) di sostanza stupefacente del tipo “hascisc”.
Tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato – silente sulla provenienza della droga – dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Procura di Marsala, informata dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Castelvetrano, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trapani.

Fonte: Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDisinfestazione, chiuse le scuole alcamesi per due giorni
Articolo successivo“Amoris Laetitia” sull’amore coniugale, di Papa Francesco. Incontro ad Alcamo con il vescovo ausiliare di Palermo