Roberto Russo (Ass. Lav. Pubb.): “Alcamo, un vero cantiere aperto”

3068

Ad Alcamo manutenzione di alcune strade e potatura di alcuni alberi. “Alcamo, un vero cantiere aperto” afferma Russo. Opere pubbliche che interessano e interesseranno il territorio alcamese, tra l’altro piazza Bagolino per le fognature e l’illuminazione, oltre il rivestimento delle pareti di acceso al parcheggio sotteraneo e il rispristino delle basole dei marciapiedi.
Le opere già appaltate di importo inferiore a centomila euro e altre tre in fase di aggiudicazione per importi superiori a centomila, sono 40 i cantieri.
Di questi 40, quelli aperti per ora sono dieci e riguardano la potatura degli alberi e il taglio di quelli ad alto fusto.
Fra le opere concluse un intervento urgente sulla strada di Piano Marrano e l’ultimazione dell’illuminaria artistica sul Geosito. Invece sono quasi conclusi i lavori di manutenzione straordinaria di copertura dell’edificio scolastico di via Florio e della scuola media Nino Navarra.
Non ancora conclusa la messa in sicurezza dei marciapiedi delle principali strade della Città.
Sul campo geologico e geotecnico, si sono concluse le indagini riguardanti la scuola Navarra e sono in fase di completamento anche gli incarichi professionali di progettazione affidati con la procedura dell’offerta economicamente migliore.
Nel comunicato si sottolinea inoltre che le ditte che stanno effettuando i lavori sono per la maggior parte del territorio, con manodopera locale.

Fonte: Comuncato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBioarchitettura organizza “Lib(e)riamoci incontri con l’autore”
Articolo successivoNaufragio mortale