Il Sindaco di Amatrice ringrazia il comune di Calatafimi

4866

Un ringraziamento gradito, quello del Sindaco di Amatrice (Comune spazzato via dal terremoto dell’agosto scorso) al primo cittadino di Calatafimi Segesta, per il gesto di solidarietà e sostegno giunto dalla cittadina trapanese e dedicato alle popolazioni martoriate dagli eventi sismici che hanno avuto repliche sino allo scorso mese di gennaio.

Un Grazie che Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice ha affidato ad una breve lettera indirizzata al sindaco di Calatafimi Segesta Vito Sciortino. Parole semplici che il sindaco Sciortino ha girato a quanti hanno concretizzato una vera e concreta solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto.
Da Calatafimi, lo scorso mese di Gennaio erano partiti alla volta di Amatrice Francesco Coraci, Francesco Aceste, Rosario Calamusa e don Pietro Santoro per consegnare a tre allevatori, due fratellini e ad una associazione i soldi provento di un evento benefico pro-Amatrice (4 mila euro).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrima conferenza dei servizi ad Alcamo per la programmazione dell’integrazione del piano di zona 2013/2015
Articolo successivoSpazzatrice a Valderice, divieto di sosta per consentire la pulizia.