Contributi culturali 2016, il PD di Alcamo presenta un’interrogazione

1499

Il gruppo consiliare del Partito Democratico di Alcamo ha presentato un’interrogazione sui contributi culturali, la pubblichiamo per intero:

“Lo scorso dicembre sono stati assegnati contributi culturali per l’anno 2016 a 13 associazioni culturali e non solo. Pensiamo che tali associazioni sono state meritevoli della Vostra attenzione per aver beneficiato dei contributi.

Ciò nonostante, abbiamo notato che non tutte le parrocchie hanno avuto la Vostra attenzione, e un solo Liceo “ V.Fazio Allmayer ”.
Ritenuto inopportuno procedere al rilascio di contributi comunali ad associazioni che presentano progetti che non hanno cogenza e attinenza con il benessere e l’interesse della cittadinanza alcamese, soprattutto in considerazione del grave momento di crisi economica che non esenta neppure la nostra città; a tal proposito interroghiamo lo scrivente per sapere:

1) quali sono i criteri di assegnazione dei contributi in questione;
2) se si ritenga necessario e utile concedere contributi ad associazioni che presentano progetti che non hanno un impatto concreto e utile per il benessere e gli interessi della cittadinanza alcamese; 3) se, per il prossimo futuro, non sia invece moralmente e pragmaticamente opportuno, anche in considerazione dell’attuale crisi economica, destinare contributi comunali solo a quelle associazione che coi loro progetti si adoprano per il benessere e l’accrescimento sociale degli alcamesi e della loro città”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’ASD Alqamah batte il Gibellina. Gara caratterizzata dal forte vento e dal pubblico numeroso.
Articolo successivoVittoria sofferta per la Virtus Trapani
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.