La Fidas Alcamo Onlus promuove la II edizione del progetto “EmoAzioni del Dono”

2130

Locandina Concorso -CreandoIdee ...C'è posto per TeALCAMO – Anche quest’anno, la Fidas Alcamo Onlus promuove il progetto “EmoAzioni del Dono”, giungendo così alla sua seconda edizione.

Il titolo del concorso è “CreandoIdee….. C’è posto per Te…..”, un concorso di idee per nuove campagne di Sensibilizzazione sulla promozione del Dono rivolto agli studenti del Triennio III –IV e V degli Istituti di Istruzione Superiore di II Grado di Alcamo e Castellammare del Golfo.

L’Obiettivo e la speranza per cui nasce il progetto è quello di promuovere e consolidare nei giovani alcuni valori sani quali la consapevolezza, la responsabilità, la partecipazione e la solidarietà, sperando di sensibilizzarli e guidarli gradualmente verso una partecipazione attiva all’interno di una Associazione di Volontariato.

Tante sono le attività che si possono svolgere all’interno della FIDAS: promozione del Dono, accoglienza dei donatori, cura dei social network, organizzazione di eventi ecc., ma le possibilità sono molte di più grazie alla creatività ed alla potenzialità dei giovani.

Il contributo creativo dovrà essere sintetizzato in una proposta che possa essere un’affissione o una pubblicità dinamica, una foto, delle iniziative su internet e social network, degli spot promozionali, ecc. ecc.

La premiazione dei lavori avverrà a fine maggio 2017 e la valutazione avverrà tenendo conto la creatività, l’innovatività, la capacità di attrazione e di efficacia strategica di ciascun elaborato. Al gruppo classificatosi primo nella graduatoria finale, la Fidas assegnerà un buono di € 750,00, da spendere presso l’Agenzia Viaggi Cicerone Tour e al gruppo classificatosi secondo un buono omaggio del valore di € 400,00 da spendere presso Dara Elettronica.

La domanda di partecipazione al concorso è stata prorogata al 28/02/2017.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl caso “Calcestruzzi Belice” approda in Parlamento
Articolo successivo“Prevenzione delle corruzione”, due giornate formative ad Alcamo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.