Leo Savallo lascia il PSI di Alcamo: “la cultura interna al partito è distante dal mio modo di essere”

3312

“Con la presente, il sottoscritto, Leonardo Savallo, comunica le proprie dimissioni dal PSI, immediate ed irrevocabili”. Inizia così la lettera di dimissioni di Leo Savallo dal Partito Socialista Italiano e di seguito argomentaLeo Savallo la decisione: “Nonostante gli sforzi, la mia storia personale e i miei riferimenti ideologici non hanno collimato e non hanno trovato momenti di sintesi con la cultura interna al partito, distante, per pensiero, dal mio modo di essere”.

“Anche se, pur breve sia stata l’esperienza e il percorso politico insieme ci tengo a ringraziarVi per la fiducia che mi avete accordato” si conclude così la lettera.

Abbiamo raggiunto Savallo per una breve dichiarazione sul suo futuro dopo questa decisione:

“Sono un uomo di centro sinistra e tale resto. Chi può dirlo? Vedremo come si configura il nuovo quadro politico”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSavona (Candidato Sindaco di Trapani): “Politica dell’ascolto per una città migliore”
Articolo successivoSviluppi sulla morte di un turista toscano in un B&B di Trapani
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.