Prevista neve ad Alcamo per l’Epifania

15606

20170104_180948ALCAMO – Un’ondata di freddo polare si sta rapidamente spostando sull’Italia: Burian in arrivo dalla Russia nel giorno della Befana assume sempre più connotati di storicità. Stando alle previsioni di diversi portali meteo, saranno 48 ore di freddo glaciale, senza precedenti negli ultimi decenni per il Sud Italia.

Inoltre gli ultimi aggiornamenti hanno prolungato l’ondata di gelo, che non sarà così veloce come sembrava in un primo momento: inizierà nel corso della giornata di Giovedì 5 Gennaio e si concluderà addirittura Lunedì 9 Gennaio. Saranno 5 giorni di freddo intenso, di cui almeno 3, venerdì, sabato e domenica, letteralmente glaciali.

Oltre al gelo intenso è confermata anche la neve: il vortice ciclonico posizionato sulla Grecia alimenterà intense e abbondanti precipitazioni al Centro/Sud Italia, soprattutto in Sicilia che sarà la Regione più colpita dalle precipitazioni soprattutto nella fascia centro/settentrionale tra Palermo, Enna e Messina arrivando a gelate fin sulle coste con 0°C a Palermo.

Stando alle previsioni presenti sul sito ilmeteo.it ad Alcamo dovrebbe fioccare a tratti per quasi tutto il giorno.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Biblioteca Fardelliana ospita “A Sicilia ‘ntra li noti”
Articolo successivoMaxi controllo del territorio contro spaccio, furti e infrazioni al Codice della Strada
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.