Oggi grande apertura della casa di Babbo Natale nella “Galleria del Corso” di Alcamo

3578

locandina-babbo-nataleALCAMO – II Natale è un momento magico, soprattutto per i più piccoli, ma anche gli adulti si lasciamo volentieri avvolgere dall’atmosfera che si respira in questo periodo.

L’Associazione di clownterapia “FELICI E CONTENTI” unitamente alle associazioni “ART IN PROGRESS” e “I GIULLARI” ed al signor GIUSEPPE TAORMINA (ideatore) hanno deciso di riproporre “LA CASA DI BABBO NATALE”, evento ben riuscito nel 2015 visto il numeroso afflusso e la vasta eco profusa tra la gente.

Ques’anno in una location tutta nuova, ossia all’interno di alcuni locali della “Galleria del Corso” in Corso VI Aprile nella zona pedonale.

Quest’idea nata è da un gruppo di amici volenterosi e propensi a creare un luogo surreale e magico in cui i bambini avranno la possibilità di incontrare il “barbuto” più famoso del mondo ed i suoi collaboratori Elfi e non solo. Un luogo dove il tempo si ferma per lasciare spazio alla fantasia e, soprattutto, per lasciare la letterina dei desideri, fare un giro sulla slitta e incontrare le renne di Babbo Natale.

L’evento ha preso il via giorno 8 Dicembre con la messa in mostra di alcune bellezze della casa in costruzione “work in progress”, mentre giorno 11 Dicembre, con la casa completamente arredata, si è tenuta una serata di laboratorio durante la quale gli elfi e tutti i componenti del gruppo hanno realizzato oggetti, gadget, arredi e quanto poteva essere di decorazione della struttura.

Da oggi invece apertura della “Casa di Babbo Natale”: nei giorni 16 – 17 – 18 – 23 – 24 dicembre la casa di Babbo Natale sarà aperta al pubblico in tutto il suo splendore. Faranno da organizzatori i diversi elfi sparsi per la casa che accompagneranno adulti e soprattutto i bambini.

Nelle cinque serate ci saranno intrattenitori con palloncini modellabili, un violista che suonerà brani inerenti al tema natalizio, una cantante che intonerà canzoni di Natale e, ovviamente, la possibilità di imbucare la letterina dei desideri presso l’ufficio postale.

Per quanti volessero, ci sarà inoltre la possibilità di fare delle foto con fotografi professionisti usando gli arredi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAbbandono rifiuti in banchina a Trapani, sanzionato comandante di un motopesca
Articolo successivoPremio “Marcello Torre”. Il racconto dell’edizione 2016
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.