Arrestato ad Alcamo un uomo per spaccio, grazie anche al Pastore Tedesco “Augustus”.

9765

Altra Operazione dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Alcamo per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Arrestato un uomo anche grazie al fiuto del Pastore Tedesco “Dolomites Augustus”.

carabinieri-alcamo-sI Carabinieri  di Alcamo, con l’ausilio del fiuto del collega a quattro zampe, in forza al nucleo cinofili di Palermo, hanno arrestato Antonino Mistretta, alcamese 42 enne, già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza.

L’operazione dei Carabinieri è iniziata alle prime ore del mattino controllando a fondo la zona popolare di via Tre Santi.

I fatti:

“Dolomites Augustus” si è piombato sulla porta di ingresso dell’appartamento di Antonino Mistretta, graffiando insistentemente la stessa, questo il segnale che ha avvertito i Carabinieri sulla presenza di stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e delle Stazioni Carabinieri di Buseto Palizzolo e Alcamo, entrando hanno iniziato la ricerca dello stupefacente, che era stato occultato dal padrone di casa.

L’operazione ha permesso di individuare e sequestrare oltre mezzo kg di hashish e mezzo etto di marijuana in una intercapedine muraria, non visibile a occhio nudo, posta nel locale lavanderia.

In più all’interno dell’appartamento è stato sequestrato denaro contante, ritenuto provento dell’attività illecita, e un bilancino di precisione.

panino-da-sballoDi conseguenza Antonino Mistretta è stato accompagnato in carcere e per qualche tempo dovrà affidare ad altri la sua attività di panineria itinerante denominata, non a caso, “il panino da sballo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteReclutamento di 20 tenenti del “ruolo tecnico-logistico-amministrativo”
Articolo successivoDelitto Rostagno, tornano i periti