Tonnara di Scopello. E’ stato presentato il ricorso, ma si auspica un accordo con la proprietà

1039

L’amministrazione comunale di Castellammare del Golfo ha dato mandato al legale per il ricorso al Cga in riferimento all’accesso al mare di Scopello (tonnara di Scopello).

consiglio-comunale-di-castellammare-tonnara-2Questo ricorso però non pregiudica un possibile accordo con la proprietà. Ad auspicarsi quest’ultimo evento il Sindaco Coppola che inoltre afferma: “Fin dal primo momento ho teso la mano per una progettazione comune, certamente possibile con la proprietà, che miri esclusivamente a valorizzare la tonnara, che non può e non deve essere una sorta di lido balneare ma un bene da valorizzare culturalmente. Abbiamo più volte specificato alla proprietà che trattandosi di un bene monumentale occorre valorizzarlo da questo punto di vista, non mettendo mai  in discussione la gestione che deve essere regolata”.

“Una fruizione – continua Coppola – che prevede precisi doveri ma anche alcuni diritti: la creazione di museo della tonnara, la visita del bene a scopo didattico da parte delle scuole, la possibilità di realizzarvi determinate manifestazioni di rilievo e la promozione turistica e culturale”.

consiglio-comunale-di-castellammare-tonnara-3“C’è stata una disponibilità da parte della proprietà – conclude il Sindaco – che ha inviato una lettera condivisa in consiglio comunale e che -conclude il sindaco Nicolò Coppola- auspichiamo possa far pervenire ad una condivisione degli obiettivi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSanta Messa in onore di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare
Articolo successivoViolenza sessuale sulla figlia minorenne, castellammarese condannato a 12 anni