Regole per il periodo della commemorazione dei defunti a Trapani

956

defuntiNell’imminenza della commemorazione dei defunti, il Sindaco di Trapani ha disposto la chiusura del Cimitero per il 31 ottobre anche se sarà assicurata, per quella data, la ricezione e la sepoltura delle salme consentendo l’ingresso alle persone al seguito del funerale.

La riapertura del Cimitero Comunale avverrà l’1 novembre mentre la commemorazione dei defunti sarà celebrata il successivo giorno 2.
In tali giorni sarà vietato:

introdurre, collocare, anche temporaneamente, materiali, scale o altro se non espressamente autorizzate;
svolgere qualsiasi attività non pertinente alla ricorrenza quale raccogliere elemosine, mendicare e fare volantinaggio all’interno del Cimitero Comunale e sulle scalinate dei cancelli di accesso.
I predetti divieti si estendono anche alla zona immediatamente adiacente al Cimitero ed i trasgressori saranno puniti a norma delle vigenti disposizioni in materia.
Nei giorni 1 e 2 novembre è, inoltre, vietata tassativamente, all’interno del Cimitero, la circolazione di qualsiasi veicolo privato ed in qualsiasi fascia oraria.

Fonte: Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLibertas Consulting Alcamo vs Trapani, una “lotta” in famiglia
Articolo successivo“Diamo una scuola all’Allmayer” di Alcamo. La Petizione on line in pochi giorni super le 400 firme