Già danneggiata l’altalena donata da Abc

3311
altalena-bambini-disabili
foto d’archivio

ALCAMO. Poco più di una decina di giorni fa Abc e Alcamo Cambierà consegnavano un’altalena per disabili alla città, ponendola all’interno dei cancelli dell’asilo Salgari per tutelarne l’incolumità. In meno di due settimane, e pur avendo un accesso piuttosto limitato, l’altalena, che dovrebbe servire unicamente a chi solitamente non può salire su quelle classiche, è già danneggiata.

Non si tratta di un attacco mirato o di una precisa volontà di distruzione portata avanti da qualcuno che non la vuole o vorrebbe fare un torto ad Abc, si tratta dell’incuria di cui tutti siamo responsabili quando qualcosa non ci appartiene direttamente perchè non è nei confini di casa nostra.

Il danneggiamento della catena che permette all’altalena di mantenere un’ondulazione corretta è frutto del gioco scomposto di bambini non sorvegliati o sorvegliati con grande disattenzione, è frutto dell’incomprensione che un dono fatto alla città è un dono fatto in egual misura a me, a te, a tutti coloro che la città la abitano. Non tutti però, probabilmente, la vogliono abitare garantendo uguali diritti ai propri figli e ai figli di chi ha dovuto fare i conti con una disabilità.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSpaccio di stupefacenti, arrestati due uomini
Articolo successivoGli Allievi regionali della Renzo Lo Piccolo, in trasferta, perdono. I Giovanissimi non vanno oltre un pareggio.
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.